Make your own free website on Tripod.com

1550

It shows Jesus going to limbo to resurrect Moses, Eve and the patriarch Giobbe
The family crest is on top of the fresco and the inscription says " Johannes Baptista De Angelantonio de Tocco"

Un mio antenato, un certo Giacinto Angelantonj, scrisse nel 1829 una lunga poesia pubblicata negli stessi anni di Domenico Stromei, intitolata "ANACREONTICA", dedicata a "L'apertura della fabbrica de' cappelli". Parte della poesia dice ........ " Tutte l'arti e bei mestieri, Che meccanica racchiude, Oltre il merto, e la Virtude Che abbia Tocco chi no'l sa`? I Ferrari in abbondanza, Architetti, Muratori, Scalpellin, Sarti e Tintori Calzolai in quantita`. Il Mestier de` cappelli Vi mancava: eccolo qua`, Viva Antonio in verita`.

Toccolano Paisano